Vino Nobile di Montepulciano DOCG “Maestro”

26,00

Il Nobile d’annata rappresenta tutta la tipicità dei vini di Palazzo Vecchio fortemente legati alla tradizione ma contemporaneamente al nuovo.

Produttore: Palazzo Vecchio, Regione: Toscana, Denominazione: DOCG, Vitigno: Prugnolo Gentile 85%, Canaiolo Nero 10%, Mammolo 5%, Affinamento: 24 mesi in botte di rovere francese, minimo 6 mesi in bottiglia

4 disponibili (ordinabile)

Descrizione

La Fattoria di Palazzo Vecchio é il nucleo principale di quella che nel 1300 era la Fattoria di Valiano e di cui ne vanta l’eredità e la storia. Posizionata nella zona di confine tra lo Stato Pontificio e il Gran Ducato di Toscana ed affacciata sulla Val di Chiana è stata testimone di grandi eventi storici tra cui la bonifica della valle, grandiosa opera ingegneristica e idraulica di cui si occuparono fin dal 500 prima Leonardo Da Vinci e poi Antonio da Sangallo. Ma solo nel 1788  si diede inizio ad un progetto definitivo che si concluderà dopo quasi novant’anni su progetto di Vittorio Fossombroni e su commissione del Granduca Leopoldo I di Lorena consapevole che la Valle una volta risanata sarebbe risultata, con ragione, la zona più fertile e ricca della Toscana. Ed è proprio in questa zona, di terre forti e argillose, che viene prodotto il Vino Nobile di Montepulciano uno dei grandi DOCG italiani che per estensione dei suoi vigneti è la più piccola delle denominazioni toscane.

Colore: rosso rubino intenso e profondo
Profumo: morbido e avvolgente con sentori di mammolo e di frutta di bosco a bacca nera
Sapore: rotondo, equilibrato ben strutturato e persistente

ABBINAMENTO: primi piatti corposi e secondi piatti con carni rosse. Formaggi stagionati.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.350 kg

Ti potrebbe interessare…

Scrivici ora!
Send via WhatsApp